QUE LE VAYA BIEN!

QUE LE VAYA BIEN! Danilo Caporaletti   Que le vaya bien: una frase che mi ha subito colpito, e che riassume lo spirito delle persone che ho avuto la fortuna di conoscere durante questa esperienza in Guatemala. Arrivati a Città del Guatemala, io e la mia compagna Elena abbiamo trovato ad accoglierci Madre Silvia,

Buona vita mia piccola Dulce

Buona vita mia piccola Dulce   Hai presente quando ti senti felice? Bene io mi sento così… ma non c’è un motivo ben preciso!   Ogni viaggio, ogni esperienza che ho fatto nel Sud del mondo è stata diversa, immensamente meravigliosa a modo suo, ma in me ha provocato sempre lo stesso effetto: una

Il mio cuore più colorato

Il mio cuore più colorato Andrea Massei L’emozione di vederli tutti con in mano le stelline scintillanti che illuminavano i loro occhi ed i loro sorrisi!!! Attendevamo la mezzanotte, circondati dai tantissimi bambini della Ciudad de la Felicidad, impazienti di festeggiare la Navidad; inizia così la mia esperienza in Guatemala, decisamente diverso dal

Un’emozione chiamata Guatemala

Un'emozione chiamata Guatemala Sara Cotichella ...Solo il pensiero di arrivare alla Ciudad De la Felicidad già mi tremavano le gambe! Neko esclama:"Ci siamo quasi, è rimasto poco!!!" E l'emozione cresceva sempre di più, il non saper come avrei reagito all'impatto con questa realtà mi disarmava. E poi siamo entrati nel villaggio, parcheggiato il furgoncino

Nutrire il proprio essere umano

Nutrire il proprio essere umano Valentina Colasanti Quanti timori prima di partire: non conoscere la realtà nella quale mi sarei immersa, non avere idea di quali situazioni potessi trovarmi di fronte, ma sopratutto non avere idea di come avrei potuto reagire di fronte a quelle situazioni. Pensieri che si sono affacciati nella

Due mondi un solo cuore

Due mondi un solo cuore Michela Ghinelli Fu amore a prima vista, quando il mio sguardo incontrò il suo fu come un colpo di fulmine. In principio c'era diffidenza ma la forte attrazione ci portò a non poter fare a meno l'uno dell'altra. Quando nel 2014 sono partita per il Guatemala volevo realizzare

L’ essenza del nostro lavoro di Carmen Simone

L’essenza del nostro lavoro Carmen Simone Essere testimone di un’esperienza non è impresa semplice, perché racchiude in sé il limite del lasciarsi coinvolgere troppo o troppo poco, nel riferire una realtà vissuta. Ma è più che mai doveroso condividere e non egoisticamente custodire la bellezza di quanto ricevuto. Il mio essere nutrizionista mi

Nutrirsi di Essenza di Elisa Seghetti

Nutrirsi di Essenza Elisa Seghetti Cari amici, con gioia colgo la possibilità di scrivere la mia breve testimonianza sul periodo che, se pur breve, è stato così intenso e prezioso da essere un concentrato di doni per la mia vita e il mio lavoro. Da piccola ho sempre desiderato essere "medico senza frontiere"